Contorni caldi

Patate novelle alla maniera mediterranea

In tutta sincerità le patate novelle alla mediterranea sono uno dei nostri contorni preferiti, forse uno di quei contorni con i quali chi come noi è sempre vissuto in campagna è cresciuto ed è per questo che scriverne la ricetta è un po’ come rivivere dei ricordi magici. Preparate questa ricetta in una di quelle serate tiepide di primavera, con una bella fetta di pane morbissimo accanto e vedrete che rimarrà nei ricordi di tutti per molto molto tempo.

Per prepararle avremo bisogno di:

  • 500 grammi di patate novelle con la buccia
  • 10 pomodorini
  • 2 cipolle rosse
  • olive nere q.b.
  • olio q.b.
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2 spicchi d’aglio
  • sale q.b.

 

Procedimento:

Per la preparazione iniziamo dalle patate. Le laviamo accuratamente e ne teniamo la buccia. Rivestiamo una pirofila con carta forno e ci sistemiamo sopra le patate intere, poi sbucciamo e tagliamo a spicchi le cipolle e le adagiamo insieme alle patate. Schiacciamo dunque l’aglio con la lama di un coltello e lo aggiungiamo. In ultimo aggiungiamo il pomodorini lavati ma non tagliati.

Saliamo e aggiungiamo un generoso goccio d’olio, uniamo il rosmarino e giriamo per insaporire tutto. Inforniamo in forno già caldo a 190° gradi per circa 30/40 minuti. Una decina di minuti prima della fine della cottura aggiungiamo un’abbondante manciata di olive nere. Una volta ultimata la cottura trasferiamo il tutto in un piatto da portata e le serviamo ancora ben calde, accompagnate dalla salsa che si sarà formata in cottura sul fondo della pirofila, con la quale potremo fare una scarpetta da leccarci i baffi.

 

Provare per credere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *