Visualizzazione di tutti i 4 risultati

Show sidebar
Close

Pomodoro Ciliegino

Il pomodoro ciliegino è un tipo di pomodoro tondo e piccolo che si ritiene sia una miscela genetica tra pomodori di tipo ribes e pomodori da giardino domestici. Sviluppa i suoi frutti a grappoli ed ogni grappolo può dare fino a venticinque pomodorini. I frutti di questo ortaggio si presentano rotondi, di colore rosso vivo, con un gusto dolciastro e sono molto usati in cucina per preparare insalate ma anche da mangiare da soli. Essendo una pianta che riesce ad adattarsi a diversi ambienti e climi, ormai la vediamo coltivata in tantissime zone ed anche nei giardini ed orti familiari. Di tipi di pomodoro ciliegino ne esistono diversi, ognuno con caratteristiche diverse: Cherry, Pepe, Chipano e sono tutti molto amati dai consumatori. Si tratta di un frutto molto dissetante e con ottime capacità diuretiche, tenendo conto del fatto che contiene molta acqua. Grazie all'alta concentrazione di sali minerali ha (come tutti i pomodori) un'azione notevolmente antiossidante. Periodo di consumo:
  • Luglio
  • Agosto
Close

Pomodoro da industria (Docet F1)

Si tratta di una pianta ad alta produttività con ottima resistenza anche a temperature elevate. I suoi frutti hanno tutti un peso che si assesta tra gli 80 e gli 85 grammi. Sono pomodori periformi, con un'eccellente consistenza. Il loro colore è vivido e sono caratterizzati da un'eccellente pelabilità. Viene anche detto "pomodoro da industria" perché molto utilizzato nell'industria produttrice di conserve, pelati e passate di pomodoro. Il pomodoro è un ottimo antiossidante e contrasta l'invecchiamento della pelle, è poco indicato a chi soffre di reflusso gastrico ma ha ottime proprietà nella protezione degli occhi dai raggi solari.   Periodo di consumo:
  • Luglio
  • Agosto
Close

Pomodoro Ibrido Allungato

Si tratta di un ibrido innovativo di buon vigore ; è sano, rustico e molto produttivo. Il frutto, di alta qualità, presenta un colore rosso intenso, elevato spessore della polpa e ottima consistenza. Ideale per la produzione di pelati, cubettati, l’utilizzo da mercato fresco e la produzione di pomodoro spaccato. La sua coltivazione rimane ad oggi quasi ad esclusivo appannaggio del sud Italia, che gli offre un terreno perfetto per la coltivazione. I frutti hanno una forma particolarmente longilinea e un peso che raramente supera i 90 g ciascuno.
Close

Pomodoro Secco

Il pomodoro secco è uno dei prodotti principe della gastronomia pugliese ed è un prodotto che, se ben tenuto, permette di essere conservato quasi tutto l'anno. Viene ottenuto rigorosamente da pomodori di forma allungata e molto succosi. Il processo di essiccazione che seguiamo è tutto naturale e privo di qualunque tipo di macchinario. Eccolo di seguito:
  • I pomodori vengono dapprima lavati e tagliati a metà nel senso della lunghezza.
  • Vengono poi sistemati su una rete e cosparsi generosamente uno ad uno con il sale.
  • I pomodori vengono poi esposti direttamente alla luce del sole.
  • Una volta secchi vengono igienizzati e sono pronti al consumo.
Periodo di consumo:
  • Da Luglio a Dicembre