Torte salate

Torta salata con gli asparagi

Finalmente, dopo tanto freddo, arriva la primavera e con essa ricominciano ad apparire sulle tavole di tutti noi prodotti come le fragole, le fave, le prime lattughe, ma tra tutti i prodotti della primavera ce n’è uno al quale gli italiano non riescono mai a dire di no: l’asparago.

Ecco allora come rendere questo semplice ortaggio, l’elemento principe di un piatto gustosissimo: la torta salata con gli asparagi.

Ingredienti

Per la pasta brisé:

  • 200 g di farina 00,
  • 100 g di burro a temperatura ambiente,
  • 50 ml di acqua,
  • 1 cucchiaino di sale.

Per il ripieno:

  • 1 mazzo di asparagi verdi Colella Lucia,
  • 3 uova,
  • 200 g di ricotta vaccina,
  • 20 g di parmigiano grattugiato,
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Procedimento:

Per preparare la torta salata agli asparagi partiamo dalla pasta brisè. Iniziamo ponendo la farina in un recipiente ampio e aggiungendo il burro tagliato a cubetti e il sale. Lavoriamo il composto con la punta delle dita fino ad aver raggiunto una consistenza granulosa. Man mano che il composto inizia ad avere una grana sempre più fina aggiungiamo l’acqua, un po’ per volta, fino al completo assorbimento dell’acqua da parte del composto. Quando avremo raggiunto una consistenza liscia e un panetto omogeneo lo avvolgiamo nella pellicola e lo lasciamo riposare in frigo per 30 minuti.

Passiamo ora agli asparagi. Per prima cosa li laviamo accuratamente, li puliamo e li tagliamo della stessa lunghezza della teglia, così che vi entrino perfettamente. Cuociamoli dunque a vapore per 5-10 minuti a seconda dello spessore degli asparagi. Nel frattempo che gli asparagi cuociono iniziamo a preparare la crema che andrà nella pasta brisé assieme agli asparagi.

Sbattiamo dunque insieme la ricotta, le uova, il sale, il pepe e 15 dei 20 grammi di parmigiano.

Facciamo riscaldare il forno a 180° gradi ventilato, dunque togliamo la pasta brisé dal frigo e la stendiamo sul piano di lavoro, rivestiamo la teglia con carta forno e vi adagiamo sopra la brisé, rifilandone i bordi così da renderla identica in tutti i suoi lati. Bucherelliamo la pasta e ci versiamo sopra la crema di ricotta. Stendiamo dunque gli asparagi sulla crema in maniera ordinata. Cospargiamo la supercificie degli asparagi con il parmigiano rimasto e inforniamo per 20-30 minuti fino alla completa doratura. Lasciamo intipidire e poi sformiamo la nostra torta salata.

 

Buon Appetito!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *